Brasile. Detenuti in rivolta, 9 morti 1 decapitato

Redazione

Brasile. Nove detenuti sono morti e altri cinque sono rimasti feriti nel corso di una rivolta scoppiata nel carcere di Feira de Santana, nello stato di Bahia.

I detenuti hanno preso in ostaggio alcuni loro familiari, tra cui donne e bambini, che erano in visita domenicale. Tra i detenuti uccisi, almeno uno è stato decapitato. Per le autorità la rivolta è scattata per una disputa tra fazioni rivali.I prigionieri sosterrebbero di avere preso gli ostaggi per denunciare le loro condizioni di vita.

“Dopo 18 ore di trattative l’ammutinamento è cessato”, ha dichiarato un portavoce della polizia, precisando che sono stati rilasciati 70 ostaggi.

I cinque feriti sono stati ricoverati in ospedale. Il colonnello Adelmario Xavier, comandante della polizia di Feira de Santana, ha detto che al momento la situazione all’interno del penitenziario attualmente “è calma”. Il penitenziario di Feira de Santana ha una capacità di 644 detenuti, ma ne ospita 1.467.

Next Post

Amazon organizza tour nei suoi magazzini

Soprattutto nel nostro paese, diverse ricerche hanno confermato come la maggior parte degli italiani sia ancora restia a fare acquisti online: tante le ragioni, tra cui spicca però l’insicurezza di cosa ci sia dall’altra parte dello schermo, la vaghezza di un qualcosa che non sia un negozio tradizionale dove entrare, […]