Brera, migliaia per ammirare gratis l’opera di Caravaggio

Un’occasione imperdibile per tutti gli amanti dell’arte, assolutamente da non lasciarsi scappare, e infatti sono stati in migliaia i presenti alla due giorni di speciale Caravaggio alla Pinacoteca di Brera a ingresso gratuito per salutare “La Cena di Emmaus”, che lascerà il museo milanese fino a giugno 2016.

Il dipinto infatti proprio oggi partirà per un lungo tour all’estero e tornerà a Milano, come detto, solo a giugno 2016. Prima tappa il Musée des Beaux-Arts di Caen. La tela poi volerà a Tokyo, al National Museum of Western Art. Al posto dell’opera caravaggesca sarà esposta la «Madonna dello svezzamento» di Orazio Gentileschi, proveniente dalla Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Corsini.

Nel weekend del 14- 15 novembre, oltre a non pagare il biglietto, i visitatori hanno potuto approfittare approfittare di materiale informativo per seguire in autonomia un itinerario a tema caravaggesco, sia nel museo milanese, sia in città.

Oltre alla visita gratuita, ai visitatori di Brera sono state offerte, sempre gratuitamente, spiegazioni sull’opera ogni mezz’ora, mentre per i bambini viene allestito un laboratorio per illustrare i giochi di luce caratteristici dei quadri di Caravaggio.

Il nuovo direttore di Brera, James Bradburne, ha inoltre annunciato per il prossimo anno, nel periodo marzo-giugno, l’arrivo a Milano da Caen, in cambio del prestito del Caravaggio, lo “Sposalizio della Vergine” del Perugino, per essere messo a confronto con il celebre dipinto di Raffaello con lo stesso titolo, conservato a Brera.

Loading...
Potrebbero interessarti

Il Diario di Anna Frank disponibile gratis online

Una delle pagine più drammatiche della storia moderna è racchiusa nelle pagine,…

Trono Over: Marco e Gemma, Graziella insulta Manfredo e se ne va

Nella puntata di oggi abbiamo assistito al racconto dei tre giorni passati…