Carpi, rubano autobus e improvvisano un autoscontro

Eleonora Gitto

A Carpi c’è stato un furto assurdo di autobus con i quali si è improvvisato il gioco dell’autoscontro, anzi del bus-scontro.

Intorno alle quattro di venerdì mattina è successa una cosa assurda nel deposito dei mezzi Seta.

Una banda di balordi ha rubato ben 5 autobus nel deposito Seta di Via Peruzzi.

In paio di questi bus sono stati utilizzati come gioco, come fossero un autoscontro; un autobus, dopo essere stato rubato, è stato abbandonato in una strada lì vicino; altri due invece, incredibilmente, sono stati lanciati contro la scuola Meucci.

Adesso l’ingresso della scuola non è agibile e le lezioni sono state sospese.

I Carabinieri hanno avviato immediatamente le indagini.

Al momento pare siano due le ipotesi investigative: una è quella di un raid a causa della durissima vertenza in atto con la Seta; la seconda è di una bravata compiuta da qualche studente sull’orlo della follia.

I due autobus lanciati contro la scuola hanno provocato da una parte la rottura e il danneggiamento della recinzione, dall’altra lo sfondamento della porta d’ingresso dell’istituto.

Sul posto i Vigili del Fuoco e i Carabinieri della Compagnia di Carpi. Dice il Sindaco Belelli, ancora incredulo: “E’ un atto criminale, gravissimo”.

Next Post

Portogruaro, quattro persone hanno visto Igor

A Portogruaro quattro persone hanno visto Igor l’inafferrabile. Ha dichiarato un suo ex compagno di cella: “Igor mi ha sempre detto che non tornerà più in galera, piuttosto sarebbe morto. Non sono sorpreso che non sia stato ancora catturato: la natura è il suo habitat naturale e lo sta dimostrando”. “E’ […]
Portogruaro, quattro persone hanno visto Igor