Emma Bonino sta meglio ma afferma “Dai tumori non si guarisce”

“Non è che sono guarita, dai tumori non si guarisce. Ho fatto la prima tappa, che è stata molto positiva, so che il percorso è ancora lungo, che ci vorrà altrettanta disciplina. So che le ricadute nel primo anno sono altissime, quasi l’80%. In tutti i tumori la possibilità di ricaduta c’è sempre e bisogna imparare a conviverci oltre che a combatterla. Siamo milioni nel mondo ad affrontare sfide e spero di aver dato un po’ di speranza a tutti, di non arrendersi e di non identificarsi nella malattia. Un malato non è un peso della società, è solo qualcuno che sta affrontando una sfida che mica voleva. E’ capitata. Indubbiamente la telefonata di sua Santità e del presidente della Repubblica mi hanno fatto enormemente piacere. Sono a conoscenza delle nostre differenze, ma il rispetto della diversità, che tante volte si perde nella nostra classe politica, è sempre un segno molto positivo”.

Sono state queste le parole espresse dalla politica italiana, ministro degli affari esteri della Repubblica Italiana nel Governo Letta dal 28 aprile 2013 al 22 febbraio 2014, Emma Bonino. Quest’ultima nel gennaio del 2015 attraverso i microfoni di Radio radiale aveva comunicato di vere un tumore al polmone sinistro. Una notizia questa che ha pervaso di tristezza il cuore di tantissime persone ma ecco che lo scorso 21 maggio, sempre attraverso i microfoni di Radio radicale la Bonino ha annunciato di stare meglio e nello specifico ha annunciato che grazie al buon andamento della terapia era scomparsa ogni traccia del cancro.

A distanza di alcuni giorni da tale annuncio la politica italiana si è concessa in una lunga intervista a RaiNews24 affermando di stare meglio ma di non essere ancora completamente guarita.

 

Loading...
Potrebbero interessarti

I brevetti scadono e i farmaci diventano low cost

Da anni ormai anche ammalarsi è un lusso: sono milioni infatti gli…

Dieta, eliminare i grassi fa dimagrire più del taglio ai carboidrati

Settembre è alle porte e si dovranno fare  conti con la bilancia:…