Esperienza pre-morte, donna rivela: Gesù voleva trattenermi
Esperienza pre-morte donna rivela Gesu voleva trattenerm

Vita dopo la morte: la donna crede di aver sentito la presenza di Gesù ‘Mi stava letteralmente trattenendo’ dice.

La donna, che si è presentata come Elizabeth, è una delle tante persone che affermano di aver sperimentato il soprannaturale durante le cosiddette esperienze di pre-morte (NDE). Elisabetta, ha avuto tale esperienza durante un intervento chirurgico al cervello nel 2013. Mentre era sul tavolo operatorio, Elisabetta disse che poteva sentire Dio che la guardava dall’alto in basso.

Elizabeth ha condiviso la sua storia con la Near-Death Experience Research Foundation (NDERF).

Ha detto: “Sono stata un’appassionata di atletica leggera per vent’anni, ho viaggiato molto e ora insegnavo Pilates quando ho notato un cambiamento, ho cominciato a sentirmi ” strana” fisicamente“.

Pensavo fosse un nervo pizzicato, ma domenica di settembre 2012, ho avuto quattro convulsioni in un giorno. Una di quelle volte, la mia gamba sinistra era bloccata in una strana posizione e caddi per un dolore estremo.

Il giorno dopo Elizabeth andò da un dottore per richiedere una risonanza magnetica al cervello.

L’esperienza pre-morte di Elizabeth.

L’esame ha rivelato un tumore sul lobo parietale del suo cervello delle dimensioni di un limone.

In totale, Elizabeth è andata sotto il bisturi due volte, con la prima procedura che ha effettuato una biopsia del tumore.

Elisabetta disse: “Durante il secondo intervento chirurgico, ho avuto una visione di Gesù. Ho provato un immenso amore da parte sua e mi sono sentita terribilmente dispiaciuta di non essermi avvicinata a lui durante la mia vita“.

“Quando chiudevo gli occhi, vedevo una luce bianca. Ho sentito che Dio mi guardava e si prendeva cura di me – e che Gesù mi stava letteralmente trattenendo”.

“Mi sentivo al sicuro, ma il dolore era orribile a causa di un’allergia alla morfina.”

Al momento dell’esperienza, Elizabeth disse che tutto sembrava essere accaduto in un attimo, come se il tempo si fosse fermato.

Le NDE come Elizabeth spesso condividono elementi comuni che alcuni potrebbero considerare soprannaturali.

Secondo il dott. Sam Parnia, direttore delle cure critiche e della ricerca sulla rianimazione presso la NYU Langone School of Medicine di New York City, le persone hanno spesso visioni di luce o esperienze fuori dal corpo.

Durante una conferenza con OZ ha dichiarato: “Molte persone descrivono la sensazione di separarsi da se stessi e di osservare medici e infermieri che lavorano su di loro“.

Possono ascoltare tutte le conversazioni che si svolgono intorno a loro. Alcuni descrivono una sensazione in cui riesaminano tutto ciò che hanno fatto.

La maggior parte degli esperti, tuttavia, ritiene che ci siano spiegazioni naturali dietro questi ricordi.

Loading...
Potrebbero interessarti

Superstizioni e cattivi presagi, li conosci tutti?

Le superstizioni che predicono sfortuna sono state una credenza comune fin dai…

Grifone, una delle figure mitologiche più conosciute

Nella storia millenaria del mondo, culla di civiltà meravigliose e capaci di…