Expo, donna cinese morde la mano di un Finanziere

Le notizie dal grandissimo evento in scena in queste settimane e nei prossimi mesi a Milano, il grande Expo Universale 2015, arrivano numerose, eppure questa è di certo una delle più bizzarre, ed anche un po’ inquietante.

Una manager cinese, 39 enne, che si occupa della comunicazione per il padiglione della Cina, è stata arrestata per aver morso la mano di un militare della guardia di Finanza: la donna, a cui erano stati chiesti i documenti, si è insospettita, e nel timore di poter essere raggirata, ha aggredito colui che lei riteneva un finto agente. Fermato anche un connazionale che si trovava con lei, il quale invece deve rispondere di rifiuto di identificazione.

L’ avvocato della donna, Benedetto Maria Bonomo, ha chiesto i termini a difesa fino al primo luglio per decidere la propria strategia nel processo di merito: nel frattempo ai giornalisti ha fatto sapere che si è trattato di un malinteso, viste anche le due diverse lingue e quindi la scarsa comunicazione, da cui è nato un violento alterco sfociato col morso.

L’episodio è accaduto nella serata del 12 maggio ed ora sarà il processo a decretare quale sarà la sua giusta conclusione.

Loading...
Potrebbero interessarti

Scuola Garante scioperi blocco scrutini illegittimo

Il presidente dell’Autorità di garanzia per gli scioperi, Roberto Alesse, ha annunciato…

Francia, ben 11 neonati sono nati senza braccia

Una coincidenza? Paradossalmente potrebbe anche esserlo, ma ben 11 neonati nati senza…