Firenze, bimbo di 7 anni prende a testate la maestra

Da anni le mamme chiedono una maggiore tutela nelle scuole, con l’inserimento anche di telecamere, per tutelare i propri pargoli da insegnati violenti.

Ma chi tutela gli insegnanti da alunni particolarmente molesti?

Nessuna esagerazione: una maestra a Firenze si è beccata una testata violenta da un alunno di soli 7 anni, che solamente il giorno prima era stato scovato a lanciare coltelli in classe.

L’aggressione sarebbe avvenuta all’improvviso mentre la maestra era seduta in cattedra, a tenere la sua lezione alla classe.

L’insegnante è stata trasportata in ambulanza al pronto soccorso per la sospetta frattura del naso, e qui ha ricevuto una prognosi di sei giorni.

foto@pxhere

Potrebbero interessarti

Terremoto Napoli: Non esiste piano di evacuazione

Se ne parla da decenni visto che la Campania ed in particolare…

Camera e Senato si costituiscono parte civile nel processo contro Bossi

Per chi non ne fosse al corrente, l’ex segretario della Lega Nord…

Roma, dopo il Gay Pride è la volta del Family day

Un paese civile e democratico deve dare voce e spazio a tutte…

Questione Rom, Adriano Celentano sposa la visione di Salvini

L’incidente avvenuto nelle scorse ore a Roma, che ha visto coinvolti dei…