Firenze, bimbo di 7 anni prende a testate la maestra

Da anni le mamme chiedono una maggiore tutela nelle scuole, con l’inserimento anche di telecamere, per tutelare i propri pargoli da insegnati violenti.

Ma chi tutela gli insegnanti da alunni particolarmente molesti?

Nessuna esagerazione: una maestra a Firenze si è beccata una testata violenta da un alunno di soli 7 anni, che solamente il giorno prima era stato scovato a lanciare coltelli in classe.

L’aggressione sarebbe avvenuta all’improvviso mentre la maestra era seduta in cattedra, a tenere la sua lezione alla classe.

L’insegnante è stata trasportata in ambulanza al pronto soccorso per la sospetta frattura del naso, e qui ha ricevuto una prognosi di sei giorni.

foto@pxhere

Potrebbero interessarti

Lettera minatoria contenente un proiettile indirizzata ad Ignazio Marino

Proprio non c’è pace per il sindaco di Roma, Ignazio Marino, che…

Alcol, aumentano i consumatori a rischio anche tra i giovanissimi

Da anni ormai il trend, purtroppo, è in costante ascesa: tra il…

Renzi, il Pd ha un consenso maggiore di qualsiasi sinistra europea

Un Matteo Renzi convinto di sé e delle iniziative che il suo…

Lanciano, arrestano orco che violentava la figlia di 8 anni

Le maestre da parecchio tempo osservavano quella bambina dagli occhi spenti, che…