Forza Italia deve dire addio ad altri tre deputati

Per una pecorella tornata all’ovile, altri invece lo abbandonano, non senza una scia infinita di polemiche.

Se ieri avevamo annunciato il ritorno di  Nunzia De Girolamo a Forza Italia, oggi invece dobbiamo riferire di clamorosi addii: dopo il caso del senatore Francesco Amoruso, che ha annunciato di lasciare Forza Italia per entrare in Ala, e del suo collega Domenico Auricchio che ha dichiarato la medesima intenzione in un’intervista a Repubblica, altri tre deputati azzurri hanno deciso di lasciare il partito per entrare nel gruppo di Denis Verdini.

Si tratta dell’ex ministro dell’Agricoltura Saverio Romano, Beppe Ruvolo e Pino Galati. «Forza Italia ha ormai esaurito la sua spinta riformatrice e la sua vocazione popolare e liberale», scrivono i tre in una nota congiunta in cui motivano il loro addio.

La neonata formazione Ala conta quindi ora 12 membri al Senato dove è riuscita a formare il gruppo e 3 deputati a Montecitorio. Il gruppo Ala ha risposto chiedendo le dimissioni di Gasparri e annunciando una mozione di sfiducia nei suoi confronti.

Next Post

Calderoli, 8 milioni di emendamenti alla riforma del Senato

Se la cosa non fosse accaduta in Italia, sembrerebbe una bufala inventata di sana pianta, ma purtroppo siamo nel paese dei cavilli burocratici e delle lungaggini di ogni sorta, e non stupisce quindi il nuovo record messo a segno da Calderoli. Il leghista Roberto Calderoli ha presentato i suoi emendamenti […]