Fotografare i panorami e i monumenti, potrebbe scattare il copyright in Europa

Wikipedia fa uso, nelle sue pagine, di centinaia di foto di edifici e monumenti pubblici: e se queste foto all’improvviso fossero considerate illegali?

Nessuna domanda ipotetica, ma una possibilità concreta e reale, dato che tra pochi giorni sarà votato dal Parlamento Europeo la “libertà di panorama”.

Attualmente la norma della direttiva europea 2001/29/EC sulla Libertà di Panorama (Freedom of Panorama o FoP) permette a chiunque di scattare fotografie agli edifici, alle costruzioni, alle sculture e alle opere d’arte che si trovano permanentemente in un luogo pubblico.

Secondo la proposta di modifica, il diritto di utilizzare liberamente le immagini delle opere pubbliche dovrebbe essere sempre soggetta ad autorizzazione preventiva. La riforma del diritto d’autore è stata proposta dal Partito Pirata, per sollecitare una normativa uniforme nei paesi membri, come spiega l’europarlamentare tedesca Julia Reda del Partito Pirata, “non solo di migliorare il mercato unico digitale, ma anche di promuovere per tutti l’accesso alla conoscenza e all’informazione in Europa”.

Centinaia di migliaia di immagini presenti su Wikipedia rischiano quindi  di scomparire: ecco allora che la più grande enciclopedia libera al mondo ha esortato i suoi sostenitori a promuovere petizioni, campagne di sensibilizzazione e a far pressione con ogni mezzo sui deputati del parlamento europeo affinché la riforma del copyright non passi.

Wikipedia suggerisce inoltre di contattare un membro del parlamento europeo, mentre su Change.org è stata organizzata una petizione contro la legge.

Next Post

Madre riabbraccia il figlio dopo 15 anni grazie a Facebook

I social sono sempre chiacchieratissimi, hanno modificato sostanzialmente il modo di vivere e di rapportarsi delle persone e soprattutto dei giovani, ma è innegabile che hanno anche dei meriti, e forse il principale tra questi è quello di mettere, o meglio rimettere, in contatto persone, che per anni si sono […]