Happy Days, morta l’attrice Erin Moran

Protagonista di una delle serie più belle ed amate di sempre, si è spenta improvvisamente l’attrice Erin Moran, a soli 56 anni.

Erin per un’intera generazione è stata la piccola Joanie di “Happy Days”, la serie televisiva che l’aveva resa famosa negli anni ’70 e ’80.

Al pubblico italiano era conosciuta col soprannome di “sottiletta”, affibbiatole da Fonzie per via della sua magrezza.

Il successo del telefilm fu tale che l’attrice si ritrovò ad interpretare anche uno spinoff dal titolo Jenny e Chachi, che ebbe meno fortuna e nel quale recitò accanto a Scott Baio. Tra le altre cose l’attrice è apparsa in Love Boat, Beautiful e La signora in giallo, e in tempi più recenti anche in un reality.

Negli ultimi anni la Moran era caduta in disgrazia, aveva vissuto momenti difficili e lasciato la casa mobile in cui viveva con il marito.

Il corpo dell’attrice è stato ritrovato nella Harrison County, in Indiana, quando in seguito a una chiamata al numero di emergenza 911 sono arrivati i soccorsi. Ancora sconosciute le cause e le circostanze del decesso.

One thought on “Happy Days, morta l’attrice Erin Moran

Comments are closed.

Next Post

Lavoro, i geometri sono pagati meglio degli architetti

Lavoro, i geometri sono pagati meglio degli architetti. Chi l’ha detto che gli architetti sono meglio dei geometri? E chi l’ha detto che i commercialisti sono meglio dei ragionieri? Non c’è mica bisogno necessariamente di una laurea per essere rispettati, considerati e soprattutto ben pagati nel lavoro. La professionalità e […]
Lavoro, i geometri sono pagati meglio degli architetti