Il Segreto, anticipazioni giovedì 26 novembre

Purtroppo per gli appassionati di Il Segreto anche quella di oggi, giovedì 26 novembre, sarà una puntata terribile, caratterizzata ancora una volta da morte e sciagure.

In questo episodio vedremo come gli abitanti di Puente Viejo reagiranno alla morte di Isidro ma soprattutto alla terribile epidemia che sembra diffondersi sempre di più in paese.

Aurora, che ha provato con tutti i suoi sforzi ad aiutare il più piccolo dei Buendia, deve accettare il fatto che non sono valsi a nulla perché Isidro morirà. I paesani iniziano a vivere in un’atmosfera di paura e Don Pablo avverte che il povero ragazzo non è l’unica vittima, ma che molte altre persone presentano gli stessi sintomi. Per evitare il contagio e per prevenirlo si consigliano, a tutto il paese, alcuni accorgimenti che potrebbero salvargli la vita: bollire acqua e latte prima di berli ed essere attenti a cucinare bene il cibo. Si è capito che la malattia non è contagiosa, ma a questo punto bisogna trovare l’origine.

Nel frattempo Fernando Mesia rivela a una inorridita Candela il modo in cui è riuscito a rapire la piccola, evitando la morte nel burrone. Intanto, i genitori di Esperanza, Maria e Gonzalo, dopo essersi finalmente riavvicinati, iniziano a pensare al proprio matrimonio.

Donna Francisca intanto ha dei sospetti sul cugino Fulgencio e sulla moglie Bernarda, ma la donna sarà abile nel farle credere di essere in buona fede. Per questo, la Montenegro sarà tentata di firmare un’operazione finanziaria che però potrebbe essere molto rischiosa e ridurla in povertà.

Next Post

Val Kilmer rifiuta qualsiasi trattamento per il tumore alla gola

Le voci incontrollate sullo stato di salute dell’attore Val Kilmer, sono state confermate da alcuni magazine che hanno rivelato il tumore alla gola che lo ha colpito. Secondo il magazine RadarOnline.com infatti, l’attore avrebbe un tumore alla gola anche in stadio avanzato e, da alcune fonti sembrerebbe che piuttosto che […]
Val Kilmer rifiuta trattamento per il tumore alla gola