Jim Carrey accuse sulla morte della ex fidanzata

Non sta di certo passando un bel periodo la stella del cinema Jim Carrey, dopo la morte della ex fidanzata Cathriona White.

Cathriona è morta nel settembre 2015 per un’overdose fatale di farmaci, sulla vicenda non si è mai totalmente fatta chiarezza, tanto che l’ex marito della White ha voluto intentare una causa verso Jim Carrey per omissione di soccorso.

Secondo quanto si apprende dal magazine RadarOline.com, l’ex marito Mark Burton avrebbe accusato Jim Carrey di omissione di soccorso e soprattutto punta il dito verso l’attore, sarebbe stato lui a procurare il cocktail di farmaci attraverso un falso nome, Arthur Re.

Burton ha citato in giudizio Jim Carrey per “complicità dietro la morte di Cathriona White”, ma dall’altra parte gli avvocati dell’attore se la ridono, da alcune conversazioni registrate sembrerebbe che il rapporto tra la White e Mark Burton era ridotto semplicemente ad un matrimonio di convenienza, come specificava lei stessa in un nastro registrato.

I legali dell’attore hanno definito la citazione in giudizio da parte di Burton come “stravagante”, Jim Carrey ha sofferto davvero per la morte della sua compagna, la amava veramente ed è semplicemente scandaloso che sia sottoposto a questa sorta di tortura da parte dell’ex marito della donna.

1 comment

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Lo Hobbit- La battaglia delle 5 armate al cinema il 17 dicembre

Il 17 dicembre arriva nelle sale italiane “Lo hobbit- La battaglia delle…

Dwayne Johnson e la depressione: parlatene

L’attore Dwayne Johnson, meglio conosciuto come The Rock, ha voluto incoraggiare tutti…