Kate Middleton, scandalo sul suo vestito da sposa

Cinque anni fa, quando fu indossato da Kate Middleton per le sue nozze reali, fotografato e riprodotto milioni di volte, divenne l’oggetto del desiderio di tantissime spose, che lo desideravano ardentemente per il proprio di matrimonio, per sentirsi regine nel proprio giorno più bello.

Ma a quanto pare, stando almeno a una denuncia presentata nelle scorse ore, si nasconde uno scandalo dietro all’ammiratissimo abito da sposa della moglie di William D’Inghilterra: l’abito non è opera dello stilista che lo ha proposto e venduto alla celebre sposa.

A far scoppiare la bufera è stata la designer britannica Christine Kendall che ha accusato la famosa casa di moda Alexander McQueen di aver letteralmente copiato i suoi disegni per realizzare l’abito nuziale ammirato da tutto il mondo.

Il portavoce di McQueen, dal canto suo, ha subito annunciato che la maison è sconcertata dal procedimento legale in corso: la designer Sarah Burton non ha mai visto dei bozzetti della signora Kendall, che si è messa in contatto con loro solamente tredici mesi dopo il matrimonio dei reali.

Anche la Casa Reale ha negato di aver mai visto quei bozzetti; nonostante questo, però la Kendall prosegue con incredibile audacia.

Next Post

Belen Rodriguez più sexy che mai sulla Rodeo Drive

Negli ultimi mesi tiene banco solamente la sua separazione dal marito e i presunti flirt avuti nel frattempo, ma Belen Rodriguez è anche e soprattutto una modella e una showgirl che sta puntando il tutto per tutto sulla sua carriera, anche se questo significa lasciare l’Italia per volare in America. […]