Le piramidi non erano tombe e sono state create molto prima

Le piramidi egiziane non avevano la funzione di “tombe” in realtà, a rivelarlo è un produttore cinematografico.

Un produttore di Hollywood, ha affermato che le piramidi non sono state create come tombe e soprattutto sono state costruite prima di quanto i libri di storia suggeriscono.

Per anni, le antiche piramidi sono state oggetto di studio e di discussione per la loro particolare e complessa struttura, gli egittologi concordano, in linea di massima, che le strutture sono state realizzate grazie ad una forza lavoro pari a 100.000 schiavi, come quella della tomba per il faraone della quarta dinastia, Khufu, nel 2580-2560 aC.

Ma i teorici del complotto affermano che le capacità di costruzione di coloro che vivevano in quel determinato momento storico, non avrebbero potuto portare a termine una tale impresa.

E’ il produttore cinematografico Kevin Burns, che ha prodotto anche una serie molto interessante su History Channel, ha gettato altra benzina sul fuoco.

In un’intervista esclusiva al famoso portale Daily Star Online, ha affermato che l’interno della più grande struttura del complesso della Grande Piramide, non corrisponde alla struttura di una tomba.

La Grande Piramide non può essere una tomba, non ha geroglifici“, ha affermato “Nessun corpo è mai stato trovato in esso e le camere non si adattano a nulla“.

I faraoni egizi furono trovati sottoterra, non nelle piramidi“.

Dopo aver ottenuto un accesso speciale alla Grande Piramide, il produttore ha fatto luce su ciò che la squadra ha visto, cercando prove che supportassero ulteriormente queste affermazioni.

L’interno della Grande Piramide è una struttura straordinariamente sofisticata“, rivela Burns “Ha pareti di granito dove le pietre sono montate con precisione e assolutamente trasparenti“.

Non sono tagliati a mano, non sono ruvidi è come un lavoro di muratura straordinariamente preciso.

Tutte queste prove hanno portato il produttore a credere che la struttura potrebbe essere stata costruita prima del Grande Diluvio biblico, circa “10.000 anni fa“.

La teoria che trovo molto convincente è che la Grande Piramide era una struttura pre-alluvione e dunque potrebbe essere molto più antica di quanto pensiamo“, ha aggiunto.

La Grande Piramide sembra essere una struttura che non si adatta alla tecnologia degli antichi egizi“.

Ci sono prove di un grande diluvio nelle storie e nelle incisioni di tutto il mondo“.

C’era una civiltà umana prima del Diluvio Universale e quanto sofisticata poteva essere stata quella civiltà?“.

Loading...
Potrebbero interessarti

Gatti geneticamente modificati, brillano nell’oscurità

I gatti che sono stati geneticamente modificati per luccicare nell’oscurità vengono utilizzati…

Sousse oltre 12 arresti e moschee chiuse

Saranno chiuse anche le moschee dopo la strage avvenuta a Sousse, sono…