Mediaworld il televisore in offerta fa scoppiare la rissa

Redazione

Certo è quantomeno singolare che possa scoppiare una rissa per l’acquisto di un televisore, quello che invece è accaduto alla catena di negozi Mediaworld.

Il grande gruppo aveva infatti messo in offerta dei televisori da 50 pollici al costo di 640 euro, i primi 10 clienti lo avrebbero portato a casa nella giornata del 26 aprile, purtroppo il problema del numero dei clienti è stato sottovalutato.

I televisori disponibili erano 600 per tutto il Paese, i centri Mediaworld, da Torino a Salerno sono stati presi d’assalto e i commessi se la sono dovuta vedere con clienti inferociti che hanno contestato il modo di fare dell’azienda.

Tante contestazioni e risse sfiorate, a Salerno i clienti si sono visti rispondere che di quel televisore avevano in magazzino solo un modello, a Torino invece erano in 100 per i 10 televisori e sono dovute intervenire le forze dell’ordine, in Trentino invece una rissa sfiorata e subito sedata dai carabinieri.

Next Post

Lupin torna il ladro gentiluomo con nuovi episodi

Torna il ladro gentiluomo protagonista nel cartone animato nato nel lontano 1967, il famoso Lupin con i grandi e fedelissimi compagni Goemon, Jigen e la mitica Fujiko, ovviamente ci sarà anche Zaza il famoso ispettore Zenigata. La novità molto interessante è quella legata alle location, il famoso Lupin infatti visiterà […]
Lupin torna il ladro gentiluomo con nuovi episodi