Muore per un malore durante una partita di rugby

Redazione

Elia aveva solo 13 anni e una passione il rugby . Ai bordi di un campo da rugby il giovane ragazzo di Macerata è deceduto accasciandosi a terra.  Saranno ora le analisi e le indagini disposte dal magistrato a chiarire le cause della morte.

Elia Longarini, questo il nome del giovanissimo atleta, giocava con la Amatori Rugby Macerata in una partita contro il Fabriano, sul campo di Villa Potenza. Era appena stato sostituito perché non si sentiva bene, ed era rientrato in panchina quando si è accasciato a terra ed è morto.

Sul posto un’ambulanza del 118, carabinieri e polizia.  Purtroppo per il ragazzo non c’è stato nulla da fare.

Next Post

Al Festival di Berlino trionfa Taxi di Panahi

L’Orso d’oro dell’edizione 2015  del Festival di Berlino va al film del dissidente iraniano, Jafar Panahi, cui il regime a vietato di lavorare e costringe agli arresti domiciliari. Il premio è stato consegnato alla famiglia del regista. L’Orso d’argento, invece, del Grande Premio della Giuria è andato al film cileno sugli […]