One Direction, Liam Payne al centro di numerose polemiche e accusato di essere omofobo

Nelle ultime ore è finito al centro dell’attenzione mediatica ma soprattutto di numerose polemiche il celebre artista Liam James Payne ovvero uno dei quattro componenti dei “One Direction”, celebre boy band di origini i anglo-irlandesi formata, oltre che da Payne anche da Niall Horan, Harry Styles e Louis Tomlinson. L’artista nello specifico è stato accusato di aver pronunciato una frase omofoba nel corso di uno degli ultimi concerti. Il tutto è successo quando, prima di esibirsi sulle note del brano “Girl Almighty” ha descritto il brano affermando nello specifico “Questa è la mia canzone preferita dell’album e racconta le difficoltà nel cercare la donna della tua vita, una cosa che non riguarda voi, visto che siete per la maggior parte ragazze. Eccetto voi ragazzi che siete qui, voi sapete di cosa parlo”.

Subito dopo una serie di critiche sono state rivolte al giovane artista accusato di aver pronunciato una frase omofoba in quanto anche le donne possono amarsi tra loro.

Il giovane artista però, dopo aver ricevuto numerose accuse ed essere finito al centro di numerose polemiche, ha voluto precisare che con quanto da lui dichiarato non aveva alcuna intenzione di offendere nessuno e soprattutto non si è trattato di un pensiero omofobo.

Loading...
Potrebbero interessarti

Kate Middleton contraria al matrimonio del cognato

Naturalmente non ci sono conferme dalla casa reale, nessun comunicato stampa o…

Il Segreto, anticipazioni giovedì 17 dicembre

Continuano gli appuntamenti quotidiani con Il Segreto e anche oggi, giovedì 17…