Pedofilia, milioni di bambini abusati ogni anno in Europa

Tra i reati più terribili e deprecabili spicca senza dubbio la pedofilia, su cui vige anche un tabù che proprio non riesce a rompersi: se ne parla poco, pochissimo, come se ignorare risolvesse il problema, ed invece milioni di bambini nel mondo sono vittime di abusi e si porteranno i segni dentro per tutta la vita.

I numeri fanno paura: solo in Europa quasi 18 milioni di bambini sono vittime di abusi sessuali.

Online, ogni 7 minuti, una pagina internet mostra le loro immagini e solo nel 2017 sono stati individuate 78.589 URL contenenti scatti di abusi su minori. Oltre la meta delle vittime, il 55 per cento, ha meno di 10 anni.
I numeri sono stati svelati da Telefono Azzurro, in occasione della X Giornata nazionale per la lotta alla pedofilia (5 maggio), istituita con la legge 41 del 2009.
E la situazione non è certo migliore in Italia, anche se i media nazionali non affrontano mai la problematica.

Telefono Azzurro segnala che, in Italia nel 2018, sono stati riportati complessivamente 224 episodi. Cento richieste di aiuto sono giunte al 114, il servizio di emergenza promosso dal Dipartimento per le Pari Opportunità della presidenza del Consiglio dei ministri e gestito da Telefono Azzurro; l’anno precedente erano state 83.

A livello territoriale, è la regione Lazio quella maggiormente coinvolta, con il 20,3% dei casi registrati nel 2018 dall’osservatorio del Servizio Emergenza Infanzia 114. Seguono Lombardia con il 18,9% e Campania con il 14,9%. Il 66,2% dei soggetti è di sesso femminile, il 46,8% aveva meno di 10 anni e il 32,5% è compreso fra i 15 e i 17 anni.

Nel 39,8% dei casi il luogo in cui si verifica la situazione riferita a Telefono Azzurro è la propria casa, seguita da Internet con il 33,7% dei casi. Inoltre, il presunto responsabile della situazione d’emergenza che si verifica offline è nel 60% dei casi un genitore o un membro della famiglia, nel 15,9% un estraneo adulto, nel 10,1% un conoscente.

Loading...
Potrebbero interessarti

Giocano a tennis sui tetti dei condomini durante la quarantena

Sono finite in rete le impressionanti riprese di una partita a tennis…

Turista restituisce antichi manufatti per una maledizione

Un turista canadese che ha rubato antichi manufatti da Pompei nel 2005…