Per la notte di Halloween Nightmare torna al cinema

Anche se è una festa tipicamente anglosassone, e non appartiene alla nostra cultura, nell’ultimo decennio la festa di Halloween ha assunto un’importanza sempre maggiore, festeggiata ormai da grande e piccini.

E per l’occasione,  il 30 ottobre nelle sale di The Space Cinema torna dopo 31 anni il capolavoro horror di Wes Craven con l’esordiente Johnny Depp, ‘Nightmare – dal profondo della notte’: sono passati trentuno anni dall’uscita in sala e ancora oggi ‘Nightmare’ è attuale.

“L’uomo nero non è morto, ha gli artigli come un corvo, fa paura la sua voce, prendi subito la croce. Apri gli occhi, resta sveglio. Non dormire questa notte”: una cantilena horror d’avanguardia, la più sublime, mutante, bambinesca, che preannuncia l’arrivo nell’inconscio del mostro con le lame al posto delle dita, Freddy Krueger.

Negli anni si sono susseguiti molti sequel, spin off e remake ma forse nessuno di questi ha mai eguagliato il primo film della saga. Wes Craven è stato capace in questa pellicola di mantenere alta la tensione per tutto il tempo costruendo ad hoc la figura dello spietato “uomo dalle unghie d’acciaio”, Freddie Krueger, che uccide le sue vittime nel sonno.

L’appuntamento in sala segue il tributo della Mostra del Cinema di Venezia che la giornalista e programmer Giulia D’Agnolo Vallan e il direttore Alberto Barbera avevano scelto di mettere in cartellone “last minute” in Sala Darsena, a mezzanotte.

Next Post

Noel Gallagher va in metro ad esibirsi assieme agli U2

Ci sono attori e cantanti esordienti, che hanno appena visto le luci della ribalta, e che già si sentono “arrivati” e si comportano da grandi star, pretendendo ospitate in pompa magna. E poi c’è lui, Noel Gallagher, ex componente degli Oasis, che può vantare una lunga e splendente carriera, che […]