Renzi: “se Ue non cambia diventa alleata di Le Pen”
Renzi Ue non cambia diventa alleata di Le Pen

A seguito delle elezioni francesi vinte dal partito di Marine Le Pen, in Italia si è aperto un dibattito tra il segretario Pd e la Lega di Salvini: “L’Europa deve cambiare. Se non cambia il suo corso, le istituzioni europee rischiano di diventare i migliori alleati di Marine Le Pen e di coloro che vogliono imitarla”.

Ha scritto il premier Matteo Renzi in inglese sulla sua pagina Facebook, chiedendo una nuova direzione all’Ue: “Credo che sia arrivato il momento per le istituzioni europee di guardare in faccia la realtà: di sola tattica si muore. Senza un disegno strategico, soprattutto sull’economia e la crescita, i populisti vinceranno prima o poi anche alcune politiche nazionali».

Sul fronte opposto si schiera Matteo Salvini che a tal proposito ha affermato: «Oggi sono felice, felice anche per il risultato di Marine, ma questo non è che l’inizio. Diciamo che è l’ultimo avviso: se l’Europa non cambia e se non si riscrivono tutti i trattati, restituendo il potere ai cittadini, questa Europa è finita»…

«L’importanza del risultato in Francia è sotto gli occhi di tutti anche perché è un risultato che arriva dopo i risultati del voto già arrivati da Austria e Polonia e da molti altri segnali giunti da Germania e Ungheria» Ha aggiunto il Segretario federale della Lega Nord.

Loading...
Potrebbero interessarti

Delrio, a settembre alla Camera il ddl sugli scioperi

I consumatori e gli utenti non ne possono più: se il diritto…

Matteo Renzi conferma: niente paura italiani

“L’Italia non ha paura di conseguenze specifiche sul nostro Paese, tre, quattro…