Robbie Williams e moglie accusati di molestie ad un dipendente

Redazione

Sarebbero stati accusati di molestie sessuali Robbie Williams e sua moglie Ayda Fields, è quanto si apprende dal magazine TMZ.

Secondo quanto riportato infatti, un loro dipendente, tale Gilles De Bonfilhs, li avrebbe accusati di molestie sessuali nei suoi confronti, il dipendente di casa Williams, avrebbe infatti raccontato delle strane abitudini in particolar modo della moglie di Robbie.

L’uomo ha parlato espressamente della moglie di Robbie Williams, Ayda Fields, che era solita girare nuda per casa e soprattutto pressare il dipendente riguardo le abitudini sessuali, inoltre gli avrebbe continuamente chiesto opinioni sul suo corpo.

Oltre a questo, il dipendente racconta anche che la moglie di Robbie, aveva in pratica l’abitudine di raccontare quasi quotidianamente, i fatti più intimi della vita privata sua e del marito, successivamente Gilles De Bonfilhs, sarebbe in grado di fornire particolari anche riguardo al cantante, che sarebbe coinvolto in questa sorta di violenza psicologica a sfondo sessuale.

Next Post

Mattarella ai giovani rilancia allarme corruzione

“È vero, c’è una corruzione che vediamo diffusa come se ci fosse una sorta di concezione rapinatoria della vita” ha esordito il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in visita a Torino “La corruzione, il potere fine a se stesso, sono conseguenza di una caduta della politica. Di un suo impoverimento. […]