Sicilia, due suore si sono scoperte incinte
Sicilia due suore si sono scoperte incinte

Anche se da molti anni si discute sull’opportunità o meno di eliminare il voto di castità per gli appartenenti alla Chiesa cattolica, ad oggi questo è ancora in vigore, e quindi a suore e preti è precluso avere relazioni sessuali e sentimentali e di convolare a nozze.

E proprio per questo in Sicilia, in queste ore, è scoppiato un vero e proprio scandalo: nel Messinese e nel Ragusano infatti due suore si sono scoperte in dolce attesa.

La prima accusava forti dolori all’addome e dopo essersi recata in ospedale a Sant’Agata di Militello (Me) ha scoperto da un’ecografia di essere incinta. La religiosa, di 34 anni, era ospite di un convento di un piccolo comune dei Nebrodi.

Stando a quanto riportato dalla Gazzetta del Sud, la religiosa si sarebbe mostrata decisamente sorpresa e soprattutto non ha fatto nessun accenno su chi possa essere il padre.

L’altro caso si è verificato ad Ispica e riguarda una suora del Madagascar, che era madre superiore di un istituto che si occupava dell’assistenza agli anziani: non appena ha scoperto la gravidanza, è tornata nel suo paese d’origine.

foto@Wikimedia

Loading...
Potrebbero interessarti

Approda in Senato il maxiemendamento sulla scuola

Oggi sarà il grande giorno, quello in cui il ddl di riforma…

Milleproroghe il governo porrà la fiducia

Sul decreto Milleproroghe il governo, targato Matteo Renzi, è intenzionato a porre…