Spazio, la stella che ospita una megastruttura aliena

Eleonora Gitto

Si chiama KIC 846852 la stella che ospiterebbe una megastruttura aliena. Ma esiste davvero una struttura aliena nello spazio?

Premesso che agli alieni sulla Terra non ci crediamo, questo non vuol dire che non ci siano in altre parti dell’universo.

Anzi, come noto, da un punto di vista probabilistico, la possibilità che esistano altre civiltà nell’universo anche più avanzate della nostra, sono non indifferenti.

Ma è possibile vederli, oppure rintracciarne segnali indiretti di esistenza? Forse. Cerchiamo di capire che cosa è successo nel caso specifico.

In una stella della costellazione del Cigno, la KIC 846852, sono state riscontrate anomale variazioni di luminosità.

Nel cercare di capire se intorno a lei orbitassero uno o più pianeti, si è scoperto, tramite il telescopio spaziale Kepler, che la variazione di luminosità periodica che di solito indica la presenza di un pianeta, era molto più consistente del normale.

Questo dato anomalo ha fatto ipotizzare la presenza di una massa immensa che orbita intorno al pianeta.

Qualche scienziato ha pensato si trattasse di polvere cosmica, qualcun altro ha pensato a un immenso sciame cometario, qualcun altro ancora si è spinto arditamente oltre.

Potrebbe essere una struttura costruita intorno alla stella, magari per captarne l’energia come in un immenso sistema di pannelli solari o qualcosa di simile. Fantascienza

Probabilmente sì, ma ci piace pensare che questo sia possibile.

Next Post

Chiavetta Killer, ecco l'USB che brucia il PC

Una chiavetta USB killer che brucia il PC rischia di diventare il vero tormentone di questo scorcio di 2015, ecco che ci mancava anche un semplice dispositivo USB per mettere in crisi i nostri computer fissi o i nostri notebook, proviamo ad esaminare cosa accade con questo famoso dispositivo e […]
Chiavetta Killer, l’USB che brucia il PC