Tom Cruise, le donazioni a Scientology per salvarsi dalla fine del mondo

Redazione 1

Per chi non la conoscesse Scientology è una vera e propria organizzazione nata negli Stati Uniti, una sorta di movimento religioso autofinanziato denominato: Chiesa di Scientology.

Di questo movimento religioso fanno parte milioni di persone in tutto il mondo e tanti vip, tra questi l’attore Tom Cruise che sostiene da tanti anni questo movimento, oltre a lui ci sono anche John Travolta e Kirstie Alley.

Secondo quanto rivela il noto magazine RadarOnline.com, Tom Cruise avrebbe depositato nelle casse di Scientology, a titolo di finanziamento, ben 10 milioni di dollari per il progetto religioso che l’organizzazione sta preparando per il futuro.

Secondo le indiscrezioni infatti, l’attore avrebbe versato tale cifra nel tempo, per conservare i suoi segreti e per finanziarie il progetto secondo il quale al momento dell’Armageddon, ovvero la fine del mondo, tutti i componenti di tale movimento saranno al sicuro in un bunker.

Il famoso bunker preparato da Scientology ospiterebbe tutti i più importanti finanziatori del movimento, tra i quali proprio Tom Cruise, la fonte citata dal noto magazine RadarOnline.com parla di un bunker nel cuore del New Mexico pronto a “resistere” ad un eventuale guerra nucleare.

Fonti vicine al movimento religioso parlano di una donazione totale di 10 milioni di dollari da parte dell’attore, ma non sarebbe finita quì perchè in realtà Tom Cruise continuerebbe, tutt’ora, a finanziarlo.

One thought on “Tom Cruise, le donazioni a Scientology per salvarsi dalla fine del mondo

  1. L’articolo qui sopra è puro gossip, del resto la notizia è stata presa dal noto sito di pettegolezzi americani sopra menzionato.

    Per cominciare è falsa la notizia secondo la quale la Chiesa di Scientology avrebbe costruito un bunker per ospitare i finanziatori dello stesso in caso di conflitto nucleare o “fine del mondo”, che dir si voglia.

    L’edificio a cui si allude nell’articolo altro non è che un deposito per la preservazione delle conferenze e degli scritti del fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, che ammontano a quasi tremila conferenze e circa 5000 scritti.

    Luoghi adibiti ad archivi sono comuni tra le religioni: i Mormoni hanno un vasto archivio genealogico nello stato dell’Utah e il Vaticano è famoso per il suo archivio storico a Roma.

    Questo è tutto ciò che c’è da sapere riguardo ad esso.

    Chi fosse interessato a saperne di più su Scientology ed L. Ron Hubbard può farlo visitando i siti http://www.scientology.it e http://www.lronhubbard.it o leggere le sue opere di base disponibili in molte biblioteche pubbliche.

Comments are closed.

Next Post

I misteriosi lampi nel cielo durante il terremoto in Nuova Zelanda

Nella notte di lunedì un terribile terremoto ha colpito la Nuova Zelanda, si tratta di un sisma che ha avuto come epicentro la zona di Chrstchurch. Gente in strada e ovviamente preoccupata per un sisma che ha fatto registrare il valore di 7.5 sulla scala Richter, poi una seconda replica […]