Whirlpool trattative e colloqui interlocutori vanno avanti
Whirlpool trattative e colloqui interlocutori vanno avanti

Si tratta sempre di colloqui interlocutori, per il momento sempre nulla di fatto oppure “no” se vogliamo metterla sotto questo piano.

Le trattative Whirlpool vanno avanti, l’incontro a Roma tra i principali dirigenti dell’azienda e i sindacati della Uilm, Fiom e Fim, ancora una volta si parla di incontro a carattere interlocutorio, per il prossimo 12 maggio riunione dei sindacati.

Lo annuncia Rocco Palombella, segretario generale della Uilm, attraverso il Ministro Federica Guidi, la riunione confermata per il prossimo 12 maggio, le parole sono state chiare: “Oggi, si completata la fase di incontri in sede sindacale. Martedì 12 sarà in sede ministeriale. In quella sede ci aspettiamo modifiche sostanziali al piano presentato dall’azienda”.

L’azienda sembra poter essere intenzionata ad aprire verso un incremento della produzione, ma intanto resta l’ultima chiusura di None come data per scontata, quali saranno le prossime mosse.

Loading...
Potrebbero interessarti

Crisi del lavoro in Usa nel 2014

Nel 2014 c’è stata una vera e propria crisi del lavoro negli…

Il lavoro penalizza le mamme: la denuncia di Visit Inps

Il lavoro penalizza fortemente le mamme: la denuncia nel rapporto di Visit…