Wrestling, morto sul ring Silver King
Wrestling morto sul ring Silver King

Amatissimo e conosciutissimo tra tutti gli amanti del genere, il video della sua morte, praticamente avvenuta dinanzi al suo pubblico che non ha immediatamente compreso cosa stava accadendo, sta facendo il giro del mondo e del web: Silver King è deceduto all’età di 51 anni, durante uno show a Londra della Lucha Libre World.

Il lottatore messicano stava combattendo contro Juventud Guerrera, quando quest’ultimo gli ha sferrato un calcio nella zona della clavicola: King è crollato al suolo e non si è più rialzato, fino allo schienamento e al conto di 3 in favore di Guerrera.

Immediatamente si è compreso che qualcosa non andava e sono stati allertati i soccorsi. A quanto pare, King avrebbe avuto un infarto fulminante che non gli ha lasciato scampo, a giudicare dalle prime ricostruzioni.

Cesar Barron, questo il suo vero nome, era cresciuto in una famiglia di appassionati di wrestling e suo padre era un famoso combattente di Lucha Libre, la lotta libera messicana, stile nato in Messico molto più veloce del wrestling tradizionale. Col nome di Silver King era diventato famoso grazie alla partecipazione alla lega di wrestling statunitense World Championship Wrestling.

In patria Barron era considerato una vera leggenda ed aveva interpretato se stesso nel film Nacho Libre del 2005, una pellicola sul wrestling messicano con protagonista l’attore americano Jack Black.

Loading...
Potrebbero interessarti

Cina, bus finisce in acqua per una lite a bordo

A tutti noi è capitato di litigare per qualche comportamento che proprio…

UFO, provata l’esistenza di marziani sul Pianeta Rosso?

Su Marte pare siano state trovate le prove di una civiltà aliena:…