X-Files, è in cantiere l’11 serie dopo 15 anni di stop

Una chicca assolutamente da non perdere per gli appassionati del genere che, sebbene abbiano dovuto aspettare ben quindici anni, potranno ora rivedere i loro beniamini in televisione.

Dopo le sei puntate trasmesse dalla Fox nei primi mesi dell’anno, la serie ‘X-Files’ tornerà di nuovo in tv: l’annuncio è stato dato dal presidente del network, David Madden, che ha confermato che la Fox è in trattative avanzate con David Duchovny e Gillian Anderson, ovvero Fox Mulder e Dana Scully, i due storici protagonisti della serie, e con il creatore Chris Carter.

A margine della sessione dedicata alla serie al Television Critics Association Press Summer Tour 2016, la presidente e amministratrice delegata di FOX  ha confermato ai giornalisti che qualcosa bolle in pentola: il successo della nuova miniserie ha aperto la strada ad un’undicesima stagione, anch’essa composta da un numero limitato di episodi.

David Duchovny e Gillian Anderson avrebbero dato l’ok a tornare sul set, anche se vanno capiti i tempi: la sensazione è che bisognerà aspettare il 2018 per vederli di nuovo insieme in tv, dato che Duchovny è attualmente impegnato con la serie “Aquarius”, mentre la Anderson sta girando “American Gods”.

Il ritorno, quest’anno, degli agenti Mulder e Scully ha conquistato vecchio e nuovo pubblico di appassionati, facendo diventare X-Files come uno degli show più seguiti su FOX.

Next Post

Flavio Briatore, vacanze in Sardegna con Berlusconi

L’ex Premier Silvio Berlusconi è da pochi giorni tornato a casa, dopo il ricovero in ospedale per i problemi al cuore, ma non ha perso tempo e ha subito ufficializzato la cessione del suo Milan ai cinesi. Un addio senz’altro doloroso quello alla sua squadra, e sarà anche per affrontare […]