Anna e Yusef, le anticipazioni della prima puntata

Stasera il palinsesto Rai vedrà il debutto di una nuova miniserie: oggi lunedì 7 settembre e domani martedì 8 settembre, in prima serata su Rai 1, andrà in onda la fiction “Anna e Yusef. Un amore senza confini”.

Dopo il grande successo di “Un’altra vita”, Cinzia TH Torrini torna a dirigere Vanessa Incontrada in una intensa storia d’amore che affronta i temi dell’immigrazione, dell’integrazione e della diversità culturale: Anna è italiana e Yusef tunisino, ma formano una coppia felice insieme alla loro bambina Nadira.

Yusef ha lasciato il suo Pese per studiare Ingegneria in Italia e ha rotto con i suoi familiari da quando il padre Samir, non condividendo le sue scelte personali e professionali, gli ha tagliato ogni aiuto.

Nonostante tutto Yusef si è laureato e si profila per lui un brillante percorso nell’azienda dell’ Ing. Borghetti, ma improvvisamente il loro mondo è sconvolto: l’uomo  si ritrova in Questura e, in seguito a una verifica, viene sospettato di associazione di stampo mafioso.

Sospeso dal lavoro e convinto di essere incappato in uno scambio di persona, con l’aiuto di Anna, che resta al suo fianco con amore e fiducia nella sua innocenza, Yusef decide di rintracciare il suo omonimo, sicuro che l’equivoco possa essere sciolto risalendo alle prime frequentazioni al suo arrivo in Italia.

Anna e Yusef si ritrovano a Castel Volturno dove hanno un impatto molto duro con la realtà che li circonda: Yusef infatti si ritrova a vedere con i propri occhi il tragico mondo dell’immigrazione clandestina in quel territorio.

Qui scoprono che il giovane è stato coinvolto in una trappola e c’è poco da fare: il rimpatrio nel suo paese è forzato.

Ed Anna cosa deciderà di fare?

Next Post

Salvini offende il Premier: Renzi è un verme

Matteo Salvini insulta nella solita trasmissione televisiva Matteo Renzi, dicendo che è un verme. Anzi, per la precisione Salvini ha detto che un Presidente del Consiglio che usa un bambino per la sua campagna elettorale è un verme. A parte il fatto che non si capisce di quale campagna elettorale […]
Salvini offende il Premier Renzi è un verme