Famoso Chef fermato in aeroporto: aveva dei piranha congelati

Fermato all’aeroporto di Los Angeles, trasportava nel suo bagaglio 40 piranha congelati.

Molto famoso per aver partecipato a ‘Chef’s Table‘ show trasmesso dal colosso Netflix, Virgilio Martinez di origini sudamericane, ha affermato di essere stato fermato all’aeroporto di Los Angeles.

Virgilio Martinez, chef-proprietario del ristorante Central in Perù, ha riferito al Los Angeles Times che doveva servire il pesce predatore e dai denti aguzzi, il famoso piranha, durante un festival gastronomico di Los Angeles.

Martinez è apparso nella terza stagione dello show di Netflix “Chef’s Table“.

Ha confermato che agenti della dogana l’hanno portato in una stanza la scorsa settimana quando hanno trovato il nascondiglio dei piranha congelati e sigillati sottovuoto.

Dopo cinque ore, gli agenti lo hanno lasciato andare, i famosi piranha poi sono stati utilizzati quella stessa sera per preparare una particolare insalata.

Loading...
Potrebbero interessarti

Grande Fratello, tanti baci e abbracci per Alessandro e Federica

Giovedì 24 settembre 2015 è andata in onda su Canale 5 la…

Non solo di casinò vive Las Vegas

Las Vegas è conosciuta per essere la mitica “città del peccato”. Luogo…