Famoso Chef fermato in aeroporto: aveva dei piranha congelati

Redazione

Fermato all’aeroporto di Los Angeles, trasportava nel suo bagaglio 40 piranha congelati.

Molto famoso per aver partecipato a ‘Chef’s Table‘ show trasmesso dal colosso Netflix, Virgilio Martinez di origini sudamericane, ha affermato di essere stato fermato all’aeroporto di Los Angeles.

Virgilio Martinez, chef-proprietario del ristorante Central in Perù, ha riferito al Los Angeles Times che doveva servire il pesce predatore e dai denti aguzzi, il famoso piranha, durante un festival gastronomico di Los Angeles.

Martinez è apparso nella terza stagione dello show di Netflix “Chef’s Table“.

Ha confermato che agenti della dogana l’hanno portato in una stanza la scorsa settimana quando hanno trovato il nascondiglio dei piranha congelati e sigillati sottovuoto.

Dopo cinque ore, gli agenti lo hanno lasciato andare, i famosi piranha poi sono stati utilizzati quella stessa sera per preparare una particolare insalata.

Next Post

Incredibile formazione nuvolosa nei cieli della Thailandia

Un’incredibile formazione nuvolosa in stile EndGame, avvistata nei cieli della Thailandia. Il turista che ha filmato la formazione nuvolosa non credeva ai suoi occhi, convinto di aver catturato un “UFO” che emerge da una gigantesca nuvola rossa come in una scena dell’ultimo film della serie Avengers. Darren Blakeley, 53 anni, […]