Galantino, politici contro gli immigrati per raccogliere voti

Nel già aspro dibattito sull’immigrazione, nel quale nessuno ha voluto risparmiare di dire la sua, anche quando si faceva più bella figura a star zitti e a tenere per sé le proprie idee, anche la Conferenze Episcopale Italiana, attraverso le parole di un suo rappresentante, è voluta intervenire.

E i vescovi italiani ci vanno pesanti contro i politici italiani che non stanno affrontando al meglio l’emergenza immigrazione: “Noi come italiani dovremmo un poco di più imparare a distinguere il percepire dal reale. Cosa intendo dire? Sentiamo dire e sentiamo parlare di “insopportabilità” del numero di richiedenti asilo: guardate, questo – secondo me – è un atteggiamento che viene, in questi giorni, purtroppo alimentato da questi quattro “piazzisti” da quattro soldi che pur di prendere voti, di raccattare voti, dicono cose straordinariamente insulse”, dichiara senza mezzi termini il segretario generale della Cei, mons. Nunzio Galantino, in una intervista a Radio Vaticana.

“La Giordania ha una popolazione che è di circa 6 milioni e mezzo, ma sapete che lì ci sono due milioni e mezzo di profughi che vengono accolti? Quello che distingue la Giordania, il Kurdistan iracheno e le altre zone che stanno accogliendo i profughi in questo momento dall’Italia, da noi è questo: non perché loro hanno più mezzi, probabilmente hanno solo un cuore un poco più grande; probabilmente vogliono veramente mettere vita con vita con queste persone”, continua Galantino, probabilmente memore delle ultime dichiarazioni di Beppe Grillo o di quelle quotidiane di Matteo Salvini.

Perché se tutti i politici italiani non trovano accordi su nessuna riforma, negli ultimi mesi fanno a gara a chi riesce ad apparire più razzista.

1 comment
  1. Non so chi abbia ascoltato il Mons. Galatino, ma io dai politici “razzisti” ho recepito un altro segnale ed esattamente quello : DI NON ACCOGLIERE CLANDESTINI E SE LO SI FA CHE LO SI FACCIA IN MODO RESPONSABILE.” Ognuno poi vede o ascolta quello che gli conviene. Di conto non vedo chiese e conventi spalancati ad accoglierli.

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Tragedia a Milano: un altro giovane precipita dall’hotel

Elia Barbetti aveva diciassette anni e questa mattina, intorno alle 5:40, è…

Bagnasco, la Chiesa aiuta i bisognosi e non si tira indietro sull’Imu

Lontani anni luce dal non expedit promulgato dalla Chiesa nel secolo scorso,…