George Michael prime indiscrezioni: morto per insufficienza cardiaca

Redazione

Nella prima giornata di ieri è morto prematuramente il cantante George Michael, ultimo di tanti altri artisti e celebrità che ci hanno lasciato nel 2016.

A soli 53 anni si è spento “serenamente”, così conferma il comunicato rilasciato dai familiari che successivamente hanno chiesto di rispettare la loro privacy in questo momento di dolore, la polizia ha confermato che si tratta di una “morte inspiegabile ma non sospetta”.

Secondo le prime indiscrezioni trapelate dall’autorevole fonte del Mirror, George Michael sarebbe morto per una insufficienza cardiaca, l’autombulanza sarebbe arrivata alle ore 13:42 precise del giorno di Natale nell’abitazione di Goring nell’Oxfordshire.

Inizialmente le voci trapelate parlavano di una chiamata alla polizia poco prima delle ore 14 e poi la constatazione del decesso di un uomo di 53 anni, solo successivamente si è appurato fosse l’artista George Michael.

Secondo le prime notizie ufficiali il cantante colpito da insufficienza cardiaca non è stato rianimato dai paramedici che sono arrivati a casa poco prima delle 14, si attendono ulteriori dettagli ma la polizia ha confermato che aggiornamenti ci saranno solo dopo l’ufficializzazione delle motivazioni del decesso.

Next Post

Samsung Gear S3 Frontier smartwatch, il salto di qualità

Samsung Gear S3 Frontier smartwatch, il salto di qualità. Samsung Gear S3 Frontier fa la differenza La differenza con gli S2 della precedente generazione, c’è tutta, e si vede. La sofisticazione a livello di tecnologia è nettamente maggiore, e l’indipendenza di funzioni di quello che si rivela sempre più un […]
Samsung-Gear-S3-Frontier-smartwatch