Mark Ruffalo a Giffoni Film Festival racconta la sua guarigione

Redazione

Mark Ruffalo è stato uno degli ospiti del Giffoni Film Festival, tra i protagonisti della seconda giornata della rassegna cinematografica per ragazzi.

L’attore ha parlato di un suo personale problema di salute a seguito di una domanda posta da un giovane giurato presente al festival. Il ragazzo gli ha detto: “Io condivido con te una cosa, la paresi facciale. Come sei riuscito a superare il problema?”. 

Per rispondere a questa domanda il protagonista di Hulk, ha parlato di un suo grave problema di salute verificatosi qualche anno fa e rivolto al giurato coreano ha dichiarato: “Diversi anni fa ho avuto un problema con un tumore benigno al cervello che mi ha provocato una paralisi parziale del viso. Ho iniziato a guardare alla mia vita in modo diverso, ho pensato di fare qualcos’altro, magari il regista. Come l’ho superato? Ho pregato incessantemente e una volta che ero in macchina per andare a una seduta di agopuntura, dove mia moglie mi ha sempre accompagnato, ho sentito l’occhio che tornava a muoversi. E ho ricominciato a sperare. Il tumore mi ha insegnato a dare le priorità: la vita è breve, non devi lasciarti andare”.

Next Post

Domenica di fuoco in tutto il paese

Anche questo week end è stato di fuoco in gran parte del nostro paese e sono state registrate temperature al disopra della medie in tantissime città, per un’altra domenica di fuoco. La città più calda d’Italia in questa domenica di luglio è stata Latina, dove si sono registrati più di […]
Domenica di fuoco in tutto il paese