Silvio Berlusconi, a Bari non risponde nel processo delle escort

Proprio non c’è pace per l’ex Premier Silvio Berlusconi, che se pochi giorni fa è stato condannato a tre anni per la compravendita di senatori, per far cadere il governo allora presieduto da Romano Prodi, in queste ore si è dovuto presentare nuovamente in tribunale, stavolta nell’ambito di un processo parallelo a quello Ruby Bis.

Citato come testimone nel processo “escort” in corso a Bari, Berlusconi non è tuttavia un teste puro in quanto imputato in un procedimento connesso, quello per induzione a mentire.

Il processo vede sette imputati fra cui Giampaolo Tarantini, accusato proprio di aver procurato e pagato escort per Silvio Berlusconi. Secondo l’accusa, avrebbe organizzato un giro di escort a Palazzo Grazioli – la residenza romana di Berlusconi – nel 2008 – 2009, quando era presidente del Consiglio.

«Preferirei avvalermi della facoltà di non rispondere», ha dichiarato Berlusconi dopo aver fornito le proprie generalità (nome, cognome e residenza) ribadendo l’intenzione, già annunciata su consiglio dei suoi difensori, gli avvocati Niccolò Ghedini e Francesco Paolo Sisto,  di non intendere rispondere alle domande dei magistrati.

Ben più loquace invece Patrizia D’Addario, arrivata nel palazzo di giustizia di Bari proprio mentre Silvio Berlusconi se ne andava da un’uscita laterale. «Sono arrivata tardi apposta – ha detto ai giornalisti all’ingresso Patrizia D’Addario – perché non volevo incontrarlo». «La mia vita – ha aggiunto la donna – è stata rovinata e questo messaggio glielo invierò in una lettera».

“Dica la verità caro presidente Berlusconi: io non sono mai stata una escort perché prima di andare via, sia la prima che la seconda volta, lei non mi ha dato soldi o regali ma solo abbracci e baci da innamorato”, ha chiosato la donna.

Loading...
Potrebbero interessarti

Tumore, donna ammalata licenziata ed è polemica

Come stabilisce il Codice Civile Italiano, in caso di malattia il lavoratore…

Insufficienza mitralica primo intervento di endoclampaggio mininvasivo

L’insufficienza mitralica è una condizione in cui un difetto di chiusura della valvola…