Banda Ultralarga punto importante di Renzi

Redazione

Il premier punta tutto sulla banda ultralarga, lo sviluppo della rete è pura strategia, ma certamente non è il Governo a fare piani industriali.

Questo il concetto espresso da Matteo Renzi, che conferma quanto sia importante la Banda Ultralarga per evolvere anche il Paese, intanto l’Enel si è proposta come azienda disponibile a by-passare tutte le problematiche del nostro, bello ma geograficamente complicato, Paese.

Enel infatti ha proiettato le strutture per la banda ultralarga nel giro di pochi anni, grazie al passaggio attraverso l’attuale rete elettrica, senza quindi bisogno di lavori su strada, e grazie anche alla posa aerea sui tralicci.

Proprio Enel conferma: “L’energia è il nostro mestiere e questo faremo, è chiaro che le infrastrutture devono evolvere anche nel mondo dell’energia, a prescindere da Enel credo anche io che la banda larga sia un obiettivo strategico per questo Paese”, parola di Patrizia Greco, presidente Enel.

Next Post

Immigrati, Mogherini chiede supporto ONU per UE

L’Alto Rappresentante dell’UE, Federica Mogherini, ha chiesto al Consiglio di sicurezza dell’ONU a New York supporto per una missione europea per il contrasto ai trafficanti nelle acque libiche, con la distruzione dei barconi, assieme allo smantellamento dell’organizzazione dei trafficanti, “reti criminali che operano attraverso i confini, che fanno soldi sulle […]