Bungee Jumping: si lancia con l’elastico e muore -video-

Redazione

E’ una pratica utilizzata in tutto il mondo, il più delle volte anche per far provare l’emozione di un volo nel vuoto a chi vuole “una botta di adrenalina”.

Ovviamente le attrezzature per questo tipo di “lancio” che si effettua perlopiù da un ponte molto alto, devono essere a norma di legge e controllate, quello che evidentemente non è accaduto a San Paolo in Brasile.

L’incredibile episodio è accaduto a Fabio Ezequiel de Moraes che si apprestava a saltare con l’elastico dal ponte Engenheiro Acrisio nella giornata di domenica, l’altezza era notevole siamo a circa 40 metri, purtroppo le cose non sono andate per il verso giusto.

L’uomo si è lanciato nel vuoto ma il salto è stato fatale perché pare che l’elastico aveva una misura maggiore rispetto all’altezza del ponte tanto che l’uomo è morto per un trauma cranico dopo il suo ricovero in ospedale.

L’attrezzatura è stata sequestrata e le forze dell’ordine stanno indagando sull’accaduto, alcuni testimoni hanno confermato che insieme all’uomo sarebbe dovuto saltare anche il figlio e che per fortuna non avrebbe seguito il padre.

A seguito dell’incidente la parte finale del video è stata censurata.

Next Post

Il Segreto, anticipazioni giovedì 22 dicembre

Dopo aver visto Emilia sempre più lontana da Alfonso e sempre più presa dal suo misterioso salvatore, e Sol disperata alla notizia della partenza del suo vero amore Lucas, vediamo quali sorprese ci riserva la puntata odierna de Il Segreto. Nella puntata di oggi, giovedì 22 dicembre, vediamo che se […]