Festival di Toronto, grande successo per Michael Moore

Ha avuto inizio lo scorso 10 settembre 2015 il “Toronto International Film Festival” ovvero il celebre festival cinematografico, che si tiene ogni anno a Toronto, in Canada e che, nello specifico, ha inizio il martedì successivo al Labour Day ovvero la Festa del Lavoro o Festa dei lavoratori che viene festeggiata il primo lunedì del mese di settembre. Ad avere inaugurato questa edizione 2015 del festival è stato il celebre attore statunitense Jake Gyllenhaal con “Demolition” di Jean-Marc Vallée ma, è proprio il caso di dire, che non era lui la star ad essere maggiormente attesa ma ad essere attesissimo da migliaia di persone al Toronto International Film Festival era il celebre regista, sceneggiatore, attore, produttore cinematografico, scrittore e autore televisivo statunitense Michael Moore, artista talentuoso e vincitore dell’Oscar al miglior documentario con Bowling a Columbine e della Palma d’oro al Festival di Cannes con Fahrenheit 9/11.

L’artista al festival di Toronto ha presentato “Where to Invade Next”, il nuovo film documentario che tratta quelli che sono i problemi della società americana e la quale pellicola verrà distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi proprio il prossimo mese di ottobre.

Il regista ha dichiarato “Viviamo da decenni in una sorta di bisogno costante di avere un nemico, c’è bisogno di individuare quale sarà il prossimo nemico, in modo da mantenere e alimentare il grande sistema e business dell’industria bellica, garantendo gli affari di chi fa soldi con questo business.”

Loading...
Potrebbero interessarti

JJ Abrams trarrà una serie horror dai libri di Stephen King

Dopo il grande successo di 22/11/63, Hulu torna a lavorare con la Bad Robots…

Una Vita: Cayetana assassina? Vittima il figlio di Teresa

Le anticipazioni spagnole della soap Una Vita ci svelano grandi colpi di…