L’Italia è il paese più corrotto d’Europa: la classifica completa

Secondo il Corruption Perception Index 2014, indagine condotta da Trasparency International, l’Italia è il paese più corrotto d’Europa. Un primato non affatto invidiabile che mette in luce un malcostume purtroppo difficile da estirpare. Nella classifica generale, stilata su 178 Stati, l’Italia è al 69esimo posto in una posizione stabile rispetto all’anno scorso. C’è da tener conto però che l’indagine è stata effettuata dopo lo scandalo di “mafia capitale” scoppiato a Roma. Altrimenti l’Italia sarebbe scesa ulteriormente.

Tra le nazioni del G7 l’Italia risulta quindi essere la più corrotta, in Europa è ultima con Grecia e Bulgaria che però hanno fatto registrare dei miglioramenti. L’indagine condotta da Transparency International assegna un punteggio da 0 a 100, dove 0 equivale alla corruzione massima mentre 100 equivale alla massima correttezza. Il punteggio assegnato all’Italia è 43, lontanissimo quindi dalla sufficienza.

Al primo posto tra le nazioni più virtuose e meno corrotte troviamo la Nuova Zelanda, la Finlandia e la Danimarca, dove la qualità della vita è ottima. Tra gli ultimi posti nella classifica globale troviamo invece la Corea del Nord, il Sudan e Somalia, a loro spetta la maglia nera. La Cina e la Turchia hanno fatto registrare un aumento della corruzione nell’ultimo anno, così come la stessa Russia non se la passa bene con i suoi 27 punti. Superano l’esame Stati Uniti, Germania e Regno Unito.

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Test della personalità: Quale animale vedi prima?

Dai un’occhiata alla foto qui sotto. Quale animale vedi per primo? Inconsciamente…

Indizi biblici portano ad una prossima venuta di Cristo

Indizi biblici indicano che Gesù tornerebbe sulla Terra entro i prossimi nove…