“L’ultimo arrivato” di Marco Balzano vince il Premio Campiello 2015

Redazione

Ha avuto luogo proprio ieri, 12 settembre 2015,la serata finale del celebre Premio Campiello 2015, celebre premio letterario , istituito per la prima volta nell’ormai lontano 1962 per volontà degli Industriali del Veneto e che viene assegnato a opere di narrativa italiana. A trionfare in questa cinquantatreesima edizione del premio letterario è stato Marco Balzano con “L’ultimo arrivato” edito da Sellerio.

Nato a Milano nel 1978, Marco Balzano ha fatto il suo esordio nel 2007 con la raccolta di poesie “Particolari in controsenso” r di li una brillante carriera che lo ha portato ieri, 12 settembre, a trionfare alla cinquantatreesima edizione del Premio Campiello. “L’ultimo arrivato”, nello specifico, racconta di un viaggio e di un bambino, delle avventure ma anche disavventure che un piccolo migrante ha dovuto vivere. Un romanzo che racconta il dramma del fenomeno migrazione nella metà del novecento ma che rappresenta comunque una storia anche molto attuale.

“Vincere con un libro intitolato ‘L’ultimo arrivato’ è una gioia indicibile”, sono state le parole di gioia con cui l’autore ha commentato la vittoria.  Vittoria, per Balzano, ottenuta avendo ricevuto ben 107 voti.

Next Post

La città di Napoli omaggia De Andrè con il progetto "Na strada ‘mmiez’o mare"

Sono trascorsi più di sedici anni da quando, l’11 gennaio del 1999 nella città di Milano si è tragicamente spento a causa di un brutto carcinoma polmonare diagnosticatogli nell’agosto del 1998 . L’artista si è spento a soli 58 anni la notte dell’11 gennaio del 1999, alle ore 02:30, presso […]