Angela Merkel la sua durezza fa piangere anche i bambini
Merkel la sua durezza fa piangere anche i bambini

La vediamo sempre come un militare, una sorta di sergente di ferro, una donna irreprensibile e ferma nelle sue decisioni, il cancelliere tedesco non è stata da meno neanche questa volta.

Angela Merkel non è una donna conosciuta per il suo carattere docile ed accondiscendente e proprio la sua fermezza è il suo punto di forza nel ruolo che riveste da diversi anni in Germania.

La cancelliere tedesca ha dato prova della sua durezza e freddezza anche nei confronti di una bambina palestinese, che dopo le parole della Merkel è scoppiata in lacrime.

Reem questo il nome della protagonista della vicenda, ha raccontato che la sua famiglia vive in Germania da quattro anni e in un perfetto tedesco si è augurata che ben presto i suoi genitori possano ottenere l’asilo politico per poter vivere tranquillamente in Germania e assicurarle un futuro migliore.

La Merkel alla sua richiesta ha risposto che il paese dal quale la bambina e la sua famiglia provengono, non è uno dei territori in guerra e quindi prima o poi dovranno tornare nel loro paese d’origine, poiché la Germania non può accogliere tutti gli stranieri che vogliono vivere lì. La bambina sentite le dure parole della cancelliere è scoppiata in un pianto irrefrenabile e nonostante la donna abbia provato a calmarla non è riuscita a sortire l’effetto desiderato.

La rete si è divisa in due su questo comportamento di Angela Merkel, da una parte c’è chi la critica per la sua freddezza ma dall’altra parte ci sono anche tante persone che la elogiano per la sua franchezza.

Loading...
Potrebbero interessarti

7 frasi che le persone intelligenti dovrebbero dire ogni giorno

A volte la ricetta per il successo inizia con il ricordare ciò…

In bocca al lupo: mai rispondere “crepi”

Quante volte ci siamo sentiti augurare, o al contrario abbiamo augurato, “in…