Primo appuntamento, si baciano ma lui chiede i danni

Redazione

Un personal trainer ha affermato di aver contratto l’herpes labiale dopo aver baciato una donna ad un appuntamento ora la sta facendo causa per oltre 130.000 euro.

Martin Conway, 45 anni, afferma di essere stato “traumatizzato” e che la sua vita e il suo lavoro sono stati gravemente colpiti dopo aver preso il virus dell’herpes simplex.

Conway afferma che la donna al suo appuntamento, che aveva conosciuto con il nick di Jovanna Lovelace, è stata “negligente” nel baciarlo quando aveva un’herpes labiale mentre avrebbe dovuto proteggerlo dal contrarre questo virus.

Conway ha dichiarato: “[Lei] aveva il dovere morale, etico e legale di avvertirmi dei rischi a cui sarei stato esposto. Sono stato baciato prima di essere informato“.

L’allenatore di fitness Conway, di Paddington, nella zona ovest di Londra, ha dichiarato nel modulo di richiesta di risarcimento: “Il 4 luglio 2019, il convenuto mi ha invitato ad una serata fuori. Il rispondente mi ha incontrato nel centro di Londra e ci siamo baciati“.

Si baciano ma lui poi chiede i danni.

Più tardi quella sera, dopo aver già condiviso baci intimi, mi ha informato, mentre si stava truccando, che aveva una ferita. Non ero a conoscenza della natura contagiosa dell’herpes labiale“.

Conway afferma di aver iniziato a soffrire di tosse due giorni dopo e di avere avuto sintomi simil-influenzali entro una settimana. Pochi giorni dopo, ha avuto un attacco di panico ed è crollato a casa dopo aver visto comparire i primi sintomi e si è recato all’ospedale di St Mary, Paddington, in ambulanza.

Afferma anche il dolore di avere il virus ha anche implicazioni psicologiche che sono difficili da gestire.

Ha detto: “Mentre l’herpes orolabiale può sembrare un disturbo innocuo, il dolore e le lesioni sgradevoli causano angoscia ai pazienti. Ho sofferto di depressione in passato e temo che avrò bisogno di un regolare supporto psicologico per gestire l’onere psicologico aggiunto, causato dalla natura dell’infezione che mi è stata trasmessa“.

Ha continuato: “Volevo giustizia ed è stato allora che ho deciso di intraprendere un’azione legale contro la convenuta per la malattia che mi ha trasmesso“.

Conway, che attualmente studia legge, prosegue affermando che gli studi suggeriscono che la funzione fisica e cognitiva può essere ridotta nelle persone portatrici del virus dell’herpes labiale.

Ha continuato: “Sono devastato dal fatto che questa infezione possa mettere in pericolo la mia capacità di esibirmi nei miei percorsi di carriera attuali e futuri. Mi affido alla funzione sensormotoria e alla capacità spaziale per esibirmi come personal trainer e faccio affidamento sulla mia funzione cognitiva per completare la mia formazione in legge e perseguire la carriera dei miei sogni come avvocato“.

Sta chiedendo un risarcimento di circa 140.000 euro, di cui oltre 100.000 euro per sessioni di terapia quindicinali fino all’età di 79 anni, e pagamenti per coprire i guadagni persi mentre era malato e per coprire l’assicurazione di protezione del reddito fino al pensionamento in caso di ulteriori attacchi.

A sua difesa, la signorina Lovelace nega la versione degli eventi di Conway e l’accuratezza di gran parte del suo resoconto della loro relazione.

Lei nega qualsiasi responsabilità, chiede che il reclamo venga cancellato e aggiunge: “Questa azione contro l’imputato è frivola e vessatoria. La dichiarazione del caso non rivela alcun motivo ragionevole per presentare tale domanda di risarcimento.

Il caso è giunto brevemente in tribunale a febbraio per un’audizione preliminare alle direzioni ed è di nuovo in attesa di un’ulteriore udienza entro la fine dell’anno.

Next Post

Sfera di fuoco squarcia il cielo australiano, spettacolo incredibile

I cittadini sono rimasti a bocca aperta e sconvolti, quando hanno assistito al passaggio di una misteriosa “palla di fuoco” di colore verde che che squarciava il cielo notturno in Australia. La splendida scena è stata catturata da Shaz Hussien, che ha condiviso il video con il gruppo australiano Meteor […]
Sfera di fuoco squarcia il cielo australiano spettacolo incredibile