Roma capitale dell’innovazione grazie a Maker Faire 2015
Maker Faire 2015 Roma

Droni, robot, stampanti 3D e tantissime altre innovazioni informatiche si possono trovare all’evento ha trasformato la città universitaria della Sapienza di Roma in una vera e propria fiera hi-tech.

Si tratta del Maker Faire Rome 2015, tre giorni in cui la capitale italiana si è trasformata nella capitale della tecnologia, con un numero enorme di stand da visitare; ed infatti il numero dei visitatori è stato un vero e proprio record per Roma: più di centomila appassionati si sono recati alll’evento per ammirare capolavori tecnologici come la famosa stampante 3D, utilizzata per ricostruire virtualmente Palmira, la città distrutta dall’Isis.

Lorenzo Tagliavanti, il presidente della Camera di Commercio, ha dichiarato entusiasta a proposito dell’evento: “Oltre a giovani e studenti italiani hanno partecipato all’evento anche molti stranieri e tantissimi imprenditori, che sono venuti a vedere se si possono inserire nei cicli produttivi delle loro aziende alcuni dei prodotti che sono qui esposti”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Scrivere a penna stimola il cervello più della tastiera

Uno studio neuroscientifico realizzato per conto di Microsoft dai due ricercatori di…

Facebook vola in Borsa: per Zuckerberg 2,5 mld in più

Mark Zuckerberg è diventato ancora più ricco: Facebook nella Borsa di New…