Viva la sposa, il film di Ascanio Celestini arriva a Venezia
Viva la sposa, il film di Ascanio Celestini arriva a Venezia

Sono ben tre le pellicole “made in Italy” che concorreranno a Venezia nella rassegna autonoma all’interno della Mostra del Cinema di Venezia, le “Giornate degli autori”.

Venti in film i film in concorso, provenienti da quindici differenti paesi e le tre pellicole italiane sono presentate da: Ascanio Celestini con il film “Viva la sposa”, Vincenzo Marra con la pellicola “La prima luce” e l’esordiente Carlo Lavagna che presenta “Arianna”.

Il direttore della rassegna Giorgio Gosetti ha commentato con queste parole la scelta di far partecipare tre film italiani: “Le polemiche sulle rappresentazioni nazionali punteggiano ogni anno le anticipazioni dei grandi festival, troppi film tedeschi a Berlino, strapotere francese a Cannes. Siamo contenti se faranno notizia i tre film italiani in concorso”.

Oltre ai tre film italiani parteciperanno: La memoria del agua di Matias Bize, A peine j’ouvre les yeux – As I Open My Eyesdi di Leyla Bouzid, Klezmer di Piotr Chrzan, El desconocido – Retribution di Dani de la Torre, Island City di Ruchika Oberoi,  Early Winter di Michael Rowe, Underground Fragrance di Song Peng Fei e The Daughter di Simon Stone.

Loading...
Potrebbero interessarti

Cecilia Rodriguez, ottimi rapporti con l’ex cognato Stefano

Sentendosi poco apprezzata nel nostro paese, dove addirittura sarebbe considerata troppo “grassa”…

La rivelazione di un’attrice: le frasi che usiamo nelle scene d’amore

Le “parole segrete” che utilizzano le attrici di Hollywood quando le scene…